Informazioni

Piazza A. Moro
Tel. 0881/745132
Parroco: don Domenico Mucciarone

Orari SS. Messe:
Estivo feriali
dal lunedì al sabato

9.00-19.00
Messe domenicali
8-10.30 - 19.00

Invernali feriali
dal lunedì al sabato
9-19.00
Messe domenicali
8-10-11.30-19.00

 

Newsletter

Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative della nostra parrocchia

Quest'oggi il Vescovo ha incontrato il settore Pastorale Familiare, diviso in nubendi, mamme in attesa, giovani coppie, Comunità Famiglia Piccola Chiesa, e la Pastorale Giovanile, composta dai gruppi Scout, Giovanissimi Oasi, Collaboratori della Verità, e AC Giovani e Giovanissimi.

Nell'incontrare la Pastorale della Famiglia, il Vescovo ha notato con piacere la varietà delle componenti e si è soffermato anche sul valore della catechesi prebattesimale.

"Vedo che qui fate anche un corso di comunicazione" ha sottolineato il Vescovo riferendosi agli incontri col prof. Claudio Sgarro "Quanto è importante in una famiglia comunicare! Non c'è comunione senza comunicazione. Se manca questo, è una famiglia traballante. Il che è valido per ogni realtà. Colleghiamoci alla liturgia: questa accompagna tutti i momenti della vita del cristiano. Coltivare un percorso di catechesi prebattesimale, e naturalmente successivo, è importante ai fini della mistagogia, spiegare quello che abbiamo celebrato, che sempre celebriamo. In tal modo riscopriamo la nostra fede. Quante volte al termine d'una messa solenne sento persone dire che è stata una bella cerimonia. Ma come! Non è una cerimonia: è un incontro tra noi e il Signore, è qualcosa di vivo, non un apparato! Non dite mai che rinnovate le promesse battesimali. Non sono promesse, ma impegni, che abbiamo preso e dobbiamo continuare a portare e a vivere".

L'incontro con la Pstorale Giovanile si è tenuto nel cortile, dove il vescovo è stato accolto con grande entusiasmo da tutti i giovani.

"E' bello vedere la varietà dei percorsi qui proposti" ha commentato al termine dell'esposizione delle relazioni dei responsabili "Io ho conosciuto tanti gruppi scout nelle diverse parrocchie, ed anche da giovane: a quel tempo l'influenza della crisi postsessantottina si rifletteva perfino nei gruppi scout, che andavano un po' per fatti loro: oggi mi sembra che voi siate ben più inquadrati. Il Gruppo Collaboratori della Verità: un gruppo specialistico, e proprio di questa parrocchia; è la prima volta che m'imbatto in questa realtà. L'utilizzo che questi ragazzi fanno del Catechismo della CHiesa Cattolica è ottimo, quello è uno strumento eccezionale per capire la nostra fede. L'Azione Cattolica non ha bisogno d'ulteriori commenti: apprezzo la presentazione del Responsabile Marco Manduzio, e mi fa piacere che le vostre iniziative sfocino poi nel concreto, come nell'iniziativa Spazza la Piazza. Ma non dev'essere un'iniziativa occasionale: tutta la nostra vita dev'essere così".

Concludendo, il Vescovo ha salutato i giovani esortandoli: "Non vivete fiaccamente la vostra vita, come se doveste ancora salire sul treno: ci siete già sul treno della vita! Vivete la vostra giovinezza con entusiasmo, e pienamente, con coscienza e impegno. Voi potete cambiare tanto e fare tanto, non gettate via questa possibilità".

Relazione pastorale familiare

Relazione cammino battesimale e post-battesimale

Relazione pastorale giovanile

Relazione del Gruppo Postcresima

Relazione del Gruppo Giovanissimi "Oasi"

Relazione del Gruppo Giovanissimi

Relazione del Gruppo Giovani (18-21 anni)

Relazione del Gruppo Giovani (22-30 anni)

Relazione del Gruppo Collaboratori della Verità

Relazione del Gruppo Scout Foggia 3.8