Informazioni

Piazza A. Moro
Tel. 0881/745132
Parroco: don Domenico Mucciarone

Orari SS. Messe:
Estivo feriali
dal lunedì al sabato

9.00-19.00
Messe domenicali
8-10.30 - 19.00

Invernali feriali
dal lunedì al sabato
9-19.00
Messe domenicali
8-10-11.30-19.00

 

Newsletter

Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative della nostra parrocchia

La catechesi battesimale è rivolta a tutte le famiglie che chiedono il Battesimo per i loro figli. Il suo scopo è quello di sensibilizzare i genitori sul dono della vita ricevuto, sul loro ruolo come protagonisti del progetto di salvezza di Dio, sulle grazie elargite dal sacramento del Battesimo non solo sul proprio figlio, ma anche sulla famiglia stessa, chiamata a rigenerarsi a vita nuova e, quindi, a testimoniare il Signore nel quotidiano.


Nella nostra comunità il sacramento del Battesimo viene celebrato ogni terza/quarta domenica del mese, durante la celebrazione eucaristica delle ore 11.30.


Gli incontri per la preparazione al Battesimo, rivolti ai genitori e ai padrini, sono fondamentalmente tre e si tengono nei venerdì antecedenti la celebrazione del sacramento.


Durante il primo incontro, viene presentato il sacramento del Battesimo secondo l’insegnamento del Catechismo della Chiesa Cattolica, cercando di mettere in evidenza l’importanza del sacramento e del ruolo dei genitori e dei padrini nella crescita cristiana dei bambini. Nel secondo incontro, si considera il Battesimo nella sua dimensione liturgico-sacramentale. Nell’ultimo incontro si celebra la liturgia penitenziale per i genitori e i padrini.
 

Le famiglie, infine, vengono coinvolte anche nell’animazione liturgica della celebrazione eucaristica, così da renderle partecipi della vita stessa della Chiesa.
 

Inoltre, è stato attivato, dall’anno pastorale 2012-2013, un itinerario post-battesimale, con catechesi nei tempi forti di Avvento e Quaresima.
Gli incontri hanno l’obiettivo di far crescere e radicare nelle famiglie cristiane la consapevolezza che i figli, fin dalla tenera età, devono percepire e scoprire il senso di Dio per amarlo ed essere guidati all’amore verso il prossimo, in quanto il Battesimo del bambino è celebrato nella fede della Chiesa, con il consenso dei genitori, che hanno assunto l’impegno di educare i figli nella fede cristiana.

Dinanzi a questo compito, non mancano interrogativi e difficoltà delle famiglie, che come Chiesa e come comunità ci impegniamo ad accompagnare e sostenere con questi itinerari di fede.

Un altro appuntamento significativo è quello vissuto nella solennità del Battesimo del Signore, in cui tutte le famiglie che, nell’anno precedente, hanno celebrato il Battesimo, vengono invitate alla celebrazione eucaristica per fare memoria della propria appartenenza alla Chiesa, comunità di famiglie, che camminano insieme per incontrare e testimoniare il Signore nel loro quotidiano.

Nell’ottobre 2011, nella nostra parrocchia è nato il gruppo “Accoglienza coppie giovani” composto da più di venti coppie di neosposi provenienti dal percorso per nubendi tenutosi nel 2010. Il  parroco e l’équipe che ha seguito i giovani prima del matrimonio hanno continuato ad accompagnarli anche nei primi passi della formazione della nuova famiglia. Il percorso per nubendi non è una “scuola” dalla quale si possa uscire “diplomati in matrimonio”, è l’inizio di un percorso continuo all’interno della comunità parrocchiale per ricevere e dare aiuto e per stabilire quei rapporti di amicizia che consentano di camminare insieme con fiducia. A riflessioni e catechesi si sono alternati momenti di convivialità che hanno cementato ulteriormente i rapporti all’interno del gruppo. Non sono mancati momenti di studio sul tema della Giornata per la vita e sui documenti della Chiesa.

Il gruppo si incontra l’ultimo venerdì di ogni mese, alle ore 20.00, insieme alle coppie del cammino post battesimale.

 

La comunità cristiana dei Santi Guglielmo e Pellegrino propone ai giovani genitori in attesa di iniziare un cammino di preparazione al sacramento del Battesimo durante l’attesa del figlio affinché, possano essere accompagnati ed aiutati a vivere la maternità e la paternità come coronamento della  risposta a una vocazione di amore e ad accogliere nella fede il dono che Dio sta affidando alla loro responsabilità. Il cammino è quello proposto dal catechismo della CEI per i bambini da 0 a 6 anni.

Il gruppo “mamme in attesa” inizia ogni anno il suo percorso in occasione della Giornata della Vita.

In occasione dell'apertura del Sinodo dei Vescovi sul tema della famiglia, Papa Francesco ha invitato tutte le famiglie a pregare e a invocare lo Spirito Santo sui Padri Sinodali. La sera della vigilia dell'apertura del Sinodo, il 3 ottobre, ogni famiglia è chiamata a pregare e possibilmente ad accendere un lume alla finestra, per testimoniare la preghiera e la luce di Cristo che vogliamo si diffonda nel mondo.

Di seguito si può scaricare la preghiera da recitare in famiglia

Preghiera per il Sinodo della Famiglia